ita-IT

In primo piano

22/12/2020
Coface News

Tutte le news

16/12/2020
Coface News

Coface aderisce alla “Convenzione SACE” di cui all’art. 35 del Decreto Legge 19 maggio 2020, n. 34 - "Decreto Rilancio"

In data 16 dicembre 2020 Coface ha aderito alla Convenzione con Sace S.p.A. (la Convenzione) nell’ambito degli interventi di sostegno previsti al comma 1 dell’articolo 35 Decreto Legge 19 maggio 2020, n. 34 convertito con Legge 17 luglio 2020 n. 77.

Leggi tutto
10/12/2020

Coface vi augura un sereno Natale e un felice Anno Nuovo

Buone Feste!

Leggi tutto
27/11/2020
Coface News

Coface si impegna a favore dell’inclusione LGBT+ e firma la Carta di impegno LGBT+ di Autre cercle

Parigi, 27 novembre 2020 – Coface, uno dei leader dell’assicurazione dei crediti, firma la dichiarazione di impegno LGBT+ di Autre cercle, associazione francese che promuove una maggiore integrazione LGBT+ nel mondo del lavoro.

Leggi tutto
15/10/2020
Rischio Paese e Studi economici

Mappa del Rischio Paese

162 Paesi sotto la lente di ingrandimento

Leggi tutto
06/10/2020
Rischio Paese e Studi economici

COVID-19, un catalizzatore di rischi politici

Barometro Coface 3° trimestre 2020

Leggi tutto
21/09/2020
Rischio Paese e Studi economici

Le imprese tedesche passano in «modalità crisi» e riducono i termini di pagamento

Secondo la quarta edizione dell’indagine Coface sui comportamenti di pagamento delle imprese tedesche, condotta tra luglio e inizio agosto 2020 con la partecipazione di 753 società, le aziende del Paese cercano di incassare i pagamenti nel più breve tempo possibile.

Leggi tutto
14/09/2020
Rischio Paese e Studi economici

L’Europa resterà una centrale energetica rinnovabile anche dopo la pandemia?

Secondo un recente studio Coface, la crisi sanitaria da COVID-19 ha avuto un impatto negativo nel breve periodo con evidenti difficoltà nel medio-lungo periodo.

Leggi tutto
08/09/2020
Rischio Paese e Studi economici

Paesi Bassi – Studio sui pagamenti delle imprese nel 2020: con covid19, aumentano i ritardi di pagamento

Coface pubblica il suo primo studio sull’esperienza di pagamento delle imprese nei Paesi Bassi, realizzato – in prima battuta - tra febbraio e inizio marzo 2020 (1° trimestre 2020), su 301 imprese.

Leggi tutto
28/07/2020
Rischio Paese e Studi economici

Delocalizzazione della produzione post-pandemia: un’opportuna per i paesi dell’Europa centrale e orientale?

Negli ultimi anni, il commercio esterno e l’inclusione nelle catene di approvvigionamento erano già aumentati per i paesi dell’Europa Centrale e Orientale, rafforzati dalla decisione della maggior parte dei suoi paesi di aderire all'Unione Europea (UE) nel 2004.

Leggi tutto
20/07/2020
Rischio Paese e Studi economici

Coface, punto di riferimento nell’assicurazione dei crediti, pubblica un nuovo studio sul settore dei trasporti a livello mondiale

Coface, punto di riferimento nell’assicurazione dei crediti, pubblica un nuovo studio sul settore dei trasporti a livello mondiale.

Leggi tutto
15/07/2020
Rischio Paese e Studi economici

Stati Uniti: insolvenze d’impresa a due velocità

L’epidemia di COVID-19 colpisce molto duramente gli Stati Uniti, Coface prevede quindi nello scenario di base che il PIL del paese subirà una contrazione del 5,6% nel 2020, prima di riacquistare il 3,3% nel 2021. Questa previsione è minacciata dal ritorno della pandemia in numerosi Stati, che stanno già interrompendo, se non addirittura invertendo, la ripresa dell’attività dopo il blocco massivo provocato dal coronavirus a marzo ed aprile.

Leggi tutto
07/07/2020
Rischio Paese e Studi economici

Studio sul comportamento di pagamento delle imprese in Asia nel 2020: il COVID-19 stravolge la ripresa iniziata l’anno scorso

Dopo un 2019 caratterizzato dalle tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina, Coface aveva osservato un’iniziale ripresa in Asia (ad eccezione della Cina), supportata dai cambiamenti nelle catene di approvvigionamento e maggiore liquidità da parte della Federal Reserve statunitense.

Leggi tutto
30/06/2020
Rischio Paese e Studi economici

Le imprese spagnole e italiane sono pronte allo shock del COVID-19?

Sebbene il 2° trimestre dovrebbe essere il più impegnativo del 2020, molti elementi fanno presagire che la strada verso la ripresa sarà lunga e ardua. Malgrado dilazioni di imposta o garanzie di liquidità, è probabile che numerose imprese saranno in difficoltà.

Leggi tutto
30/06/2020
Coface News

Le Fonti Awards 2020 nuovi riconoscimenti per Coface in Italia ed Ernesto De Martinis

La Compagnia è stata premiata come “Eccellenza dell’anno – Assicurazione dei Crediti Commerciali” mentre Ernesto De Martinis si riconferma “CEO dell’Anno” nel settore

Leggi tutto
23/06/2020
Rischio Paese e Studi economici

Insolvenze d’impresa in Europa: le modifiche alle procedure legali posticipano temporaneamente i termini di scadenza

Le conseguenze economiche della pandemia da Covid-19 sono di un’ampiezza senza precedenti in Europa. Il duplice shock di offerta e domanda ha portato all’interruzione – almeno parziale – della produzione di numerose imprese dovuta all’impossibilità per una parte di dipendenti di recarsi sul posto di lavoro e a causa di un crollo dei consumi a seguito del confinamento.

Leggi tutto
22/06/2020
Coface News

Agenzia Generale di Pescara

Informiamo che la nostra Compagnia ha cessato la collaborazione con l’Agenzia di Pescara (A.C.C. S.n.c. – Abruzzo Credito e Causioni Snc – Via Cetteo Ciglia n. 8 – 65129 Pescara).

Leggi tutto
10/06/2020
Rischio Paese e Studi economici

Barometro Coface 2° trimestre 2020 Da uno shock diffuso a una ripresa differenziata

Alcune settimane dopo le prime misure di allentamento del lockdown, l’attività economica sembra ricominciare nella maggior parte dei paesi europei. Circa due mesi dopo la Cina, questa ripresa graduale e parziale non cancellerà gli effetti del confinamento sulla crescita mondiale.

Leggi tutto
10/06/2020
Rischio Paese e Studi economici

Mappa del Rischio Paese

162 Paesi sotto la lente di ingrandimento

Leggi tutto
09/06/2020
Rischio Paese e Studi economici

Studio sulle imprese in Cina: i ritardi di pagamento aumenteranno ulteriormente a causa del COVID-19

In Cina, in un contesto di attività economica debole a causa della crisi sanitaria, l’ultimo studio Coface sul comportamento di pagamento delle imprese cinesi evidenzia un forte deterioramento dei pagamenti. Il 66% delle imprese intervistate ha dichiarato ritardi di pagamento nel 2019.

Leggi tutto
27/05/2020
Rischio Paese e Studi economici

Commercio internazionale: malgrado un’inaspettata interruzione, le filiere mondiali hanno ancora un futuro brillante

L’inizio del 2020 è stato segnato da un’improvvisa interruzione del commercio mondiale, frenato dalla recessione globale e dall’impennata dell’incertezza.

Leggi tutto
Top