ita-IT

In primo piano

06/02/2024
Coface News

Tutte le news

01/02/2024
Rischio Paese e Studi economici

Barometro rischio paese e settoriale di Coface – T4 2023

Parigi, 1 febbraio 2024 – Dopo un 2023 piuttosto turbolento, rivelatosi alla fine migliore del previsto, il 2024 si preannuncia tanto decisivo quanto incerto, sia in termini (geo)politici, con oltre 60 elezioni nazionali - presidenziali e/o
legislative - sia in termini economici, con l'aumento dei rischi in una economia globale ancora in rallentamento. In tali condizioni, abbiamo modificato 13 valutazioni di rischio Paese (12 revisioni in positivo e 1 declassamento) e 22 valutazioni di rischio settoriale (17 revisioni in positivo e 5 declassamenti), che riflettono un significativo miglioramento delle prospettive, per quanto precario, in un contesto che resta molto instabile e quindi incerto.

Leggi tutto
01/02/2024
Rischio Paese e Studi economici

Mappa Rischio Paese

162 Paesi sotto la lente di ingrandimento

Leggi tutto
21/12/2023
Rischio Paese e Studi economici

Studio sul comportamento di pagamento delle imprese in Polonia nel 2023: ritardi di pagamento leggermente più brevi, ma non per tutti i settori

Malgrado le sfide economiche e l'affievolirsi della resistenza ai vari venti contrari, in Polonia la liquidità di pagamento delle imprese resta favorevole con termini di pagamento medi pari a 42 giorni e ritardo medio di 49 giorni.

Leggi tutto
19/12/2023
Rischio Paese e Studi economici

Per uscire dal debito, il sud Europa deve guardare oltre al turismo e risolvere la crisi demografica

Parigi, 19 dicembre 2023 – Dopo aver registrato un calo a causa delle restrizioni ai viaggi legate al Covid-19, i numeri del turismo stanno tornando ai livelli prepandemici in Europa, in particolare nei paesi del Mediterraneo.

Leggi tutto
30/11/2023
Rischio Paese e Studi economici

Studio sull’industria tedesca dei metalli

In Germania, la situazione del settore dei metalli non è mai stata facile, ma si è ulteriormente complicata con l’aumento della concorrenza cinese di prodotti in metallo sostenuta dallo Stato

Leggi tutto
27/11/2023
Rischio Paese e Studi economici

Egitto: nessuna tregua sulla stretta valutaria

La Banca centrale d’Egitto (CBE) ha chiesto di recente alle banche commerciali del paese di limitare l’utilizzo delle carte di credito per le transazioni in valuta estera.

Leggi tutto
13/11/2023
Rischio Paese e Studi economici

Studio sul comportamento di pagamento delle imprese in Francia nel 2023

Nel 2023, il 97% delle imprese francesi ha concesso dilazioni di pagamento ai propri clienti, con termini medi pari a 48 giorni. Nonostante la dilazione, l’82% delle imprese ha subito ritardi di pagamento negli ultimi 12 mesi, più lunghi e frequenti rispetto all’anno scorso.

Leggi tutto
30/10/2023
Rischio Paese e Studi economici

Consiglio di Cooperazione del Golfo (CCG): il vero vincitore dell’economia mondiale?

Parigi, 30 ottobre 2023 – Dopo un rallentamento economico nel 2023 dovuto principalmente a un calo della produzione e dei prezzi dell’energia, il 2024 sarà probabilmente l’anno di maggiore crescita economica per i Paesi del Consiglio di Cooperazione del Golfo (CCG).

Leggi tutto
18/10/2023
Rischio Paese e Studi economici

Barometro rischio paese e settoriale Coface – 3° trimestre 2023

Gli indicatori macroeconomici messi alla prova dal deterioramento microeconomico
Parigi, 18 ottobre 2023 – Le buone notizie di inizio anno hanno rapidamente lasciato spazio a indicatori che annunciano una fine dell’anno nettamente meno promettente.

Leggi tutto
12/10/2023
Blog articles

Assicurazione crediti commerciali: come evitare i rischi di mancati pagamenti

Assicurazione crediti commerciali: come evitare i rischi di mancati pagamenti e garantire la redditività dell’impresa, vendendo in Italia e all’estero
Nell’economia attuale la vendita a credito, soprattutto per determinati settori è una consuetudine. Certo il percorso da compiere per riuscire ad essere sicuri di incassare tutto il dovuto non è completamente in discesa, anzi molto spesso, si trovano ostacoli che possono compromettere la buona riuscita del progetto.

Leggi tutto
02/10/2023
Coface News

COFACE SA: Moody's migliora il rating di solidità finanziaria di Coface ad A1, con prospettive stabili

Parigi, 2 ottobre 2023
L'Agenzia di rating Moody's, il 28 settembre 2023, ha aggiornato il rating di solidità finanziaria (Insurance Financial Strength Rating - IFSR) di Coface da A2 ad A1. L'Agenzia ha inoltre modificato l'outlook di Coface da positivo a stabile

Leggi tutto
15/09/2023
Rischio Paese e Studi economici

Studio Coface sul comportamento di pagamento delle imprese nel 2023: ritorno al buon vecchio brutto tempo

Parigi, 15 settembre 2023 – L’ultima edizione dello studio sul comportamento di pagamento delle imprese in Germania fornisce una panoramica sull’evoluzione dei pagamenti e delle pratiche di gestione nell’ultimo anno. A differenza del 2022, l’ultima analisi rivela un basso impatto da eventi particolari come la pandemia di COVID-19, la guerra in Ucraina e le conseguenti pressioni sui prezzi delle materie prime. Si assiste ad una normalizzazione, con i dati sui comportamenti di pagamento nel 2023 che stanno tornando al livello pre-pandemia. Ancora una volta, un numero maggiore di imprese ha concesso dilazioni di pagamento nel 2023 (il 79% degli intervistati), un dato paragonabile al 2019 (81%). In Germania, la tendenza generale legata ai ritardi di pagamento a breve termine è rimasta stabile: più della metà delle imprese intervistate ha richiesto nel 2023 pagamenti entro 30 giorni, mentre i gravi ritardi di pagamento (120 giorni o più) sono rimasti rari.

Leggi tutto
14/09/2023
Prodotti News

Coface lancia il Portale API, una nuova piattaforma digitale dedicata alle soluzioni API

Il portale offre ai clienti Coface una gamma completa di soluzioni API per consentire loro di integrare i servizi, le competenze e i dati unici di Coface direttamente nel loro ecosistema aziendale. Questa iniziativa evidenzia la volontà di Coface di fornire una maggiore connettività ai propri clienti attraverso soluzioni digitali avanzate, progettate per ottimizzare la gestione del rischio credito.

Leggi tutto
04/09/2023
Coface News

Data Science: verso una gestione dei rischi più predittiva

Intelligenza artificiale, Machine Learning, analisi predittive e modellizzazione, Deep Learning, elaborazione di immagini... Coface utilizza tecnologie avanzate di Data Science per gestire i rischi in modo più efficace e predittivo a beneficio dei propri clienti.

Leggi tutto
28/07/2023
Rischio Paese e Studi economici

La minaccia El Niño pesa sull’agricoltura mondiale

Parigi, 28 luglio 2023 – Il fenomeno metereologico El Niño, che dovrebbe manifestarsi nel 2° semestre 2023, amplificherà gli effetti del cambiamento climatico. La regione indo-pacifica registrerà forti episodi di calore e siccità a partire dal 4° trimestre; l’impatto di El Niño sul settore agricolo sarà particolarmente evidente nel 2024, dal momento che i rendimenti delle materie prime sono fortemente dipendenti dalle condizioni metereologiche (caldo, precipitazioni).
Coface prevede grandi incertezze per alcune materie prime agricole (cereali, zucchero, olio di palma, agrumi) nel medio termine, e rischi importanti per la sicurezza alimentare in alcune regioni del mondo.

Leggi tutto
24/07/2023
Rischio Paese e Studi economici

Africa: la sostenibilità del debito nuovamente sotto i riflettori

Parigi, 24 luglio 2023 – Gli choc dovuti alla pandemia di Covid e alla guerra in Ucraina hanno avuto un impatto negativo sulle economie africane, rivelando, concretizzando, e talvolta persino amplificando fragilità strutturali importanti. Il sovraindebitamento e l’incertezza alimentare, con le loro conseguenze economiche, politiche e sociali, sono i principali indicatori.

Leggi tutto
12/07/2023
Rischio Paese e Studi economici

Trasporti: si consolida la ripresa nel settore aereo

Parigi, 12 luglio 2023 – Malgrado le prospettive macroeconomiche mondiali restino incerte, il settore dei trasporti ha registrato il maggior numero di riclassificazioni delle valutazioni di rischio nell’ultimo barometro Coface.

Leggi tutto
11/07/2023
Rischio Paese e Studi economici

Studio Coface sul comportamento di pagamento delle imprese in Asia nel 2023

Le imprese asiatiche hanno registrato meno ritardi di pagamento e sono abbastanza ottimiste nonostante il contesto economico.
Parigi, 11 luglio 2023 –Lo studio sui pagamenti delle imprese in Asia, realizzato da Coface da novembre 2022 e aprile 2023, fornisce una panoramica dell’evoluzione del comportamento di pagamento e delle pratiche di gestione credito per un campione di circa 2300 imprese della regione Asia-Pacifico. Le imprese che hanno preso parte a questa indagine hanno sede in nove mercati (Australia, Cina, Hong Kong, India, Giappone, Malesia, Singapore, Taiwan e Thailandia).

Leggi tutto
29/06/2023
Rischio Paese e Studi economici

Materie prime agricole sotto pressione

Parigi, 29 giugno 2023 – Con le prospettive economiche globali ancora incerte e strettamente correlate all’evoluzione dell’inflazione e alle decisioni di politica monetaria delle banche centrali, i timori di Coface sulle materie prime agricole si sono ulteriormente rafforzati nel secondo trimestre 2023. I costi di produzione elevati, le tensioni commerciali e i rischi metereologici in aumento continueranno a pesare sulla produzione agricola mondiale nei prossimi mesi.

Leggi tutto
12/06/2023
Rischio Paese e Studi economici

Barometro rischio paese e settoriale – secondo trimestre 2023 Illusioni perdute e grandi aspettative

Il 2023 è iniziato con grande entusiasmo, ma non sarà l’anno che tutti gli esperti si aspettavano.

Leggi tutto
Top