News & Pubblicazioni
14/03/2019
Pubblicazioni economiche

Studio sui pagamenti in Polonia nel 2019

Studio sui pagamenti in Polonia nel 2019

La crescita economica solida non ha ridotto i ritardi di pagamento.
La terza edizione dello studio Coface sulle esperienze di pagamento in Polonia è stato realizzato a dicembre 2018 con l’analisi di 293 imprese.
Lo studio sui pagamenti analizza il comportamento di pagamento delle imprese, che rispecchia sia la situazione economica a breve termine che il contesto imprenditoriale più strutturale. Nel 2018 si è assistito a un picco della ripresa economica, con un’accelerazione di crescita del PIL del 5,1%, il livello più elevato di espansione economica dal 2011.

Questo contesto macroeconomico ha creato condizioni favorevoli per le imprese.

Malgrado il rallentamento atteso della crescita del PIL, +3,7%, quest’anno secondo Coface, il 52% delle imprese prevede che la propria redditività aumenterà a breve termine. In particolare i settori tessile- abbigliamento, automotive ed energetico prevedono un miglioramento delle vendite; mentre la farmaceutica, i metalli e le costruzioni si aspettano un calo delle vendite nei prossimi mesi.

Secondo lo studio Coface, 9 settori su 12 prevedono che l’ammontare dei mancati pagamenti diminuirà nei mesi a venire. Secondo l’analisi, le vendite a dilazione sono una pratica commerciale diffusa e prevedono una chiara indicazione dei termini; nonostante questo il 99 % delle aziende intervistate ha segnalato ritardi di pagamento. Nel 2018 i mancati pagamenti sono diminuiti ma solo di poco. Lo studio mostra che le imprese polacche registrano ritardi di pagamento in media di 59,9 giorni, quasi tre giorni in meno rispetto al 2017. Il tessile-abbigliamento è il settore con la performance migliore, con ritardi di pagamento per soli 26 giorni.

Come nell’indagine precedente, i ritardi di pagamento più lunghi sono stati registrati dalle imprese di trasporto e costruzioni, con quasi rispettivamente 140 e 105 giorni. Entrambi i settori hanno assistito a un leggero miglioramento rispetto al 2017, ma si prevede comunque un peggioramento nel 2019. L’aumento più elevato di ritardi di pagamento è stato registrato dal settore della distribuzione (un incremento da 15 a 44 giorni).

Mini-Panorama-150x215px (2)

 

 

 

 

 

 

 

 

Scarica questa pubblicazione : Studio sui pagamenti in Polonia nel 2019 (748,46 kB)

Contatti


Antonella VONA

Direttore Marketing & Comunicazione
TeL. : +39 (02) 48 33 56 40 
Email: antonella.vona@coface.com 

Top
  • Italian