News & Pubblicazioni
05/11/2013
Rischio Paese e Studi economici

Top 500 imprese dell’Europa Centrale e Orientale: il fatturato aumenta mentre i profitti calano

Coface, la compagnia internazionale di assicurazione dei crediti, pubblica il quinto studio annuale sulle prime 500 imprese in Europa Centrale e Orientale – Top 500 di Coface dei paesi CEE. Lo studio classifica le principali imprese della regione in funzione del loro fatturato e dell’analisi di altri criteri, come il numero di dipendenti, il contesto in cui operano le imprese, i settori e i mercati.

Katarzyna Kompowska, Region Manager di Coface Central Europe, ha così commentato:

“Anche per l’Europa emergente, il 2012 e il 2013 si sono rivelati anni difficili. Ma l’analisi sulle Top 500 imprese mostra che, anche in tempi di crisi economica, la regione possiede un potenziale di crescita. Le imprese leader hanno aumentato il proprio fatturato del 5% dimostrando la loro importanza non solo all’interno della regione, ma anche per l’Europa e iprincipali partner commerciali esteri”

Scarica questo comunicato stampa : Top 500 imprese dell’Europa Centrale e Orientale: il fatturato aumen... (133,48 kB)

Contatti


Antonella VONA

Direttore Marketing & Comunicazione
TeL. : +39 (02) 48 33 56 40 
Email: antonella.vona@coface.com 

Top
  • Italian