News & Pubblicazioni
22/10/2015
Pubblicazioni economiche

Uno spiraglio sul fotovoltaico in Europa?

Uno spiraglio sul fotovoltaico in Europa?

A partire dal 2010, il fotovoltaico (PV) europeo si è sviluppato rapidamente, grazie a sovvenzioni nazionali ed europee che ne hanno favorito l’inserimento nel quadro energetico. Ma l’aumento delle capacità produttive ha fatto abbassare rapidamente i prezzi, in un contesto di incremento della concorrenza cinese e peggioramento della congiuntura europea. Anche la fine delle sovvenzioni a partire dal 2011, ha contribuito a generare delle perdite, finanziarie per le imprese del settore. L’occupazione legata allo sviluppo del solare quindi è fortemente diminuita.

Oggi, l’attività europea in questo settore ritrova appena il suo livello del 2008, mentre nello stesso periodo le capacità di generazione dell’elettricità sono aumentate. La redditività degli attori tradizionali del settore resta quindi penalizzata. Mentre l’Europa era avanti nella corsa verso un’economia verde, sia per l’impegno che per le strutture esistenti, ora il resto del mondo sta colmando rapidamente questo divario.

Tuttavia, il freno allo sviluppo del fotovoltaico europeo sembra passeggero. Se la transizione verso una generazione di elettricità più rispettosa dell’ambiente non può realizzarsi da un giorno all’altro poiché necessita di ingenti investimenti, la COP21 (la conferenza sul cambiamento climatico in programma a dicembre 2015 a Parigi) è una buona occasione per accelerare questo processo. La diversificazione del mix energetico, e quindi le energie rinnovabili, occuperanno un posto primario al summit. Nel lungo periodo, lo sviluppo a livello mondiale del fotovoltaico e delle tecnologie di stocage renderà questa energia rapidamente vantaggiosa, anche in assenza di sovvenzioni.

mini-pano

SOMMARIO:

  • Il fotovoltaico in Europa, una storia movimentata
  • Le sfide che ostacolano lo sviluppo del fotovoltaico a breve termine
  • A medio termine, prospettive più radiose
  • Conclusione

 
 
 
 
 
 
 
 

infografica

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scarica questa pubblicazione : Uno spiraglio sul fotovoltaico in Europa? (950,74 kB)

Contatti


Antonella VONA

Direttore Marketing & Comunicazione
TeL. : +39 (02) 48 33 56 40 
Email: antonella.vona@coface.com 

Top
  • Italian