News & Pubblicazioni
09/06/2017
Pubblicazioni istituzionali

Rapporto Annuale 2016

Rapporto Annuale 2016

Il 2016 è stato un anno impegnativo per Coface a causa del rapido aumento dei rischi nei paesi emergenti e al trasferimento dell’attività storica di gestione delle garanzie pubbliche allo Stato francese. Questa situazione ci ha spinto a rivedere in profondità la nostra strategia e organizzazione, abbandonando gli obiettivi che ci eravamo prefissati per il 2016 al momento dell’ingresso in Borsa nel 2014.

Malgrado queste difficoltà, fin dal mio arrivo a febbraio 2016 in qualità di direttore generale, sono rimasto piacevolmente sorpreso dalle notevoli risorse che Coface dispone: grande marchio, reputazione solida, forte presenza internazionale, coinvolgimento da parte di clienti e partner, team in tutto il mondo dotati di grande esperienza. Mi sono convinto che il Gruppo potesse trarre profitto da queste risorse per adattarsi a un mondo economico e politico sempre più complesso, volatile e rischioso.

Per un’analisi completa del Gruppo e delle sue sfide per gli anni a venire, ho fissato nei mesi successivi al mio arrivo, un’ampia serie di colloqui approfonditi, incontrando un vasto numero di clienti e partner in più di quindici paesi, e oltre la metà dei collaboratori del gruppo.

A settembre 2016, forti di questa analisi, abbiamo lanciato Fit to Win, un nuovo piano strategico della durata di tre anni, ambizioso ma realista, frutto di questi colloqui accurati. L’obiettivo è far diventare Coface il partner internazionale di assicurazione dei crediti più agile del settore, con una evoluzione verso un modello di capitale più efficace.

Il successo del piano si basa sul coinvolgimento di tutti i 4300 collaboratori e i partner nel mondo, attorno a quattro valori chiave: attenzione al cliente, competenza, collaborazione, responsabilità e coraggio. Si basa su una politica proattiva di investimenti nei sistemi di gestione delle informazioni e dei rischi, sulla digitalizzazione e l’efficacia dei processi, così come su una strategia di crescita differenziata per mercato. Contemporaneamente, il team di dirigenti è stato ampiamente rafforzato al fine di gestire questo cambiamento con fiducia e determinazione.

La realizzazione del Fit to Win è già in atto: nel 2016 sono già stati fatti progressi sensibili grazie a un rafforzamento della gestione dei rischi e della qualità dell’informazione nei paesi emergenti, all’attuazione di strategie di crescita selettive e differenziate in funzione delle caratteristiche di ciascuno dei mercati in cui operiamo, e infine, grazie a una riduzione dell’intensità di capitale. Il pieno effetto di queste azioni si concretizzerà gradualmente, man mano che i lavori procedono.
 
Per il Gruppo, il 2016 ha segnato l’inizio di una trasformazione necessaria in preparazione del futuro. Nel quarto trimestre, abbiamo raggiunto i nostri obiettivi, che si tratti di avanzamento del piano strategico, di risultato operativo o di completamento della cessione delle garanzie pubbliche in Francia.
 
Nel 2017, continueremo a sviluppare il piano strategico con rigore, adattandolo alle evoluzioni del contesto economico e dei rischi. Questo sarà un anno di transizione, che collocherà il Gruppo sulla traiettoria prefissata per i prossimi tre anni, al fine di raggiungere i nostri obiettivi di creazione di valore.
 

Scarica questa pubblicazione : Rapporto Annuale 2016 (3,99 MB)

Contatti


Antonella VONA

Direttore Marketing & Comunicazione
TeL. : +39 (02) 48 33 56 40 
Email: antonella.vona@coface.com 

Top
  • Italian