News & Pubblicazioni
21/09/2018
Pubblicazioni economiche

I rischi politici crescenti offuscano le prospettive delle economie asiatiche

I rischi politici crescenti offuscano le prospettive delle economie asiatiche

Secondo il Modello di Rischio Politico Coface, in Asia i rischi politici sono aumentati. Al momento l’Asia si classifica al di sopra della media globale in termini di rischio politico, dietro a Medio Oriente, Nord Africa (MENA), Africa sub-sahariana e America Latina. Sebbene in Asia i rischi politici siano rimasti complessivamente stabili rispetto agli altri paesi del mondo, ci sono importanti eccezioni. In futuro, tali rischi potrebbero offuscare la prospettiva per alcune economie. Molte fonti sistemiche di rischio politico sono correlate alla crescita dinamica del continente e alle fragilità sociali esistenti. Sembra infatti che la maggior parte delle evoluzioni del rischio negli ultimi anni siano state causate dall’aumento delle fragilità politiche, associate a una diffusione di sistemi di governo meno democratici.
In termini di differenze geografiche, l’Asia orientale rivela il punteggio più elevato di rischio politico, seguito dal sud-est asiatico. L’Asia orientale ha registrato il ritmo più veloce di accelerazione del rischio politico dal 2007, spinto dalla Cina. Il modello Coface tiene in considerazione anche una penalità al punteggio nei paesi con un numero elevato di conflitti e attacchi terroristici. L’Asia meridionale e il sud-est asiatico presentano alti livelli di frammentazione etnica, religiosa e linguistica, portando alla nascita di tensioni tra i diversi gruppi. India, Pakistan, Myanmar e Filippine ne sono un esempio.

Mini-Panorama-150x215px_medium (1)

 

 

 

 

 

 

Scarica questa pubblicazione : I rischi politici crescenti offuscano le prospettive delle economie as... (1,91 MB)
Top
  • Italian