News & Pubblicazioni
29/05/2015
Pubblicazioni economiche

Fine delle quote latte in Europa: nuova era per la filiera francese

Fine delle quote latte in Europa: nuova era per la filiera francese

Dall’introduzione delle quote latte nel 1984 fino alla loro effettiva eliminazione nel 2015, la produzione casearia è stata oggetto di numerose riforme. Dopo aver regolato il mercato per più di 30 anni, le quote latte sono scomparse il 1° aprile scorso. Il settore caseario è in totale sconvolgimento. Alcuni ritengono che la fine delle quote sia un’opportunità per produrre di più. Altri al contrario sono preoccupati e temono che un’eventuale sovrapproduzione europea comporti un forte calo dei prezzi. Tutto ciò in un contesto concorrenziale importante.

In questo panorama, analizziamo la situazione del mercato caseario nel mondo e in Europa. Esaminiamo se i timori degli uni e le speranze degli altri sono o meno fondate. Inoltre, non per tutti i paesi dell’Unione Europea la situazione è la medesima; noi ci soffermeremo in particolare sul caso francese. Gli allevatori sono sufficientemente solidi e preparati alla fine delle quote latte? Quali sono i rischi e le conseguenze della liberalizzazione del mercato caseario? In che misura la rimozione delle quote latte può essere considerata un beneficio per i produttori?

Pan1

SOMMARIO:

  • Introduzione
  • Il mercato dei prodotti caseari
  • Effetti negativi della liberalizzazione per i produttori di latte francesi
  • Strategie vincenti in atto

 

 

 

 

 

 

Scarica questa pubblicazione : Fine delle quote latte in Europa: nuova era per la filiera francese (822,78 kB)

Contatti


Antonella VONA

Direttore Marketing & Comunicazione
TeL. : +39 (02) 48 33 56 40 
Email: antonella.vona@coface.com 

Top
  • Italian