News & Pubblicazioni
18/10/2013
Rischio Paese e Studi economici

Revisione delle valutazioni Rischio Paese

Negli Stati Uniti, tornano la crescita e la fiducia degli imprenditori. A livello globale, le economie avanzate stanno migliorando: dopo due anni di recessione, la Zona Euro registrerà una crescita, limitata ma positiva nel 2014 (+1%). All’interno dell’Unione economica monetaria, la Germania registrerà una ripresa notevole, pari all’1,8%. La Francia invece registrerà una crescita debole (+0,6%). Per Spagna e Italia è prevista l’uscita dalla recessione. Ma nonostante questi miglioramenti, in Europa la fiducia degli imprenditori non è diffusa.

Le incognite provengono dai paesi emergenti, che devono far fronte a un calo strutturale della propria crescita (stimata a livello globale a +4,8% nel 2014), mentre i BRICS trarranno indirettamente vantaggio dalla ripresa dei paesi avanzati.

Scarica questo comunicato stampa : Revisione delle valutazioni Rischio Paese (88,14 kB)

Contatti


Antonella VONA

Direttore Marketing & Comunicazione
TeL. : +39 (02) 48 33 56 40 
Email: antonella.vona@coface.com 

Top
  • Italian