News & Pubblicazioni
21/01/2011
Rischio Paese e Studi economici

Coface annuncia un nuovo trend nello scenario del rischio paese mondiale: si riduce lo scarto tra paesi avanzati ed emergenti

Nota Importante: la valutazione Paese di Coface non riguarda il rischio sovrano, ma indica il livello medio di rischio delle imprese di un Paese, nel quadro delle transazioni commerciali. Questa evoluzione media non pregiudica il rating della singola impresa, che resta determinato da caratteristiche proprie. E’ dunque indispensabile, per i partner di un’impresa situata in uno dei Paesi citati, verificare il rating Coface relativo all’impresa in oggetto.

 

In occasione della quindicesima Conferenza Rischio Paese tenutasi a Parigi, Coface prevede per il 2011 un rallentamento moderato dell’economia mondiale. Tra i rischi da monitorare si individuano le continue tensioni relative al rischio sovrano nell’area euro, e i finanziamenti della crescita nei paesi emergenti. Coface indica che si è ad un punto di convergenza, in termini di rischio, tra paesi avanzati ed emergenti, che hanno visto migliorare il loro rating durante la crisi.

Scarica questo comunicato stampa : Coface annuncia un nuovo trend nello scenario del rischio paese mondia... (70,39 kB)
Top
  • Italian