News & Pubblicazioni

In primo piano

03/12/2018
Rischio Paese e Studi economici

Tutte le news

27/11/2018
Rischio Paese e Studi economici

PMI in Cina: una politica monetaria espansiva non sarà sufficiente a ridurre i segnali di tensione sul credito

Quando si tratta di esaminare i rischi a cui l’economia cinese è esposta, gran parte delle discussioni si focalizzano sulle società pubbliche o i grandi conglomerati privati.

Leggi tutto
08/11/2018
Rischio Paese e Studi economici

Energia eolica: i costi di produzione aumenteranno a seguito della guerra commerciale e di condizioni di liquidità più rigide

I produttori europei di turbine eoliche manterranno la loro posizione di leadership per i prossimi dieci anni.

Leggi tutto
26/10/2018
Rischio Paese e Studi economici

A metà strada nella loro diversificazione economica, gli Emirati Arabi Uniti devono ancora integrarsi nelle filiere mondiali

Grazie alla posizione strategica, gli Emirati Arabi Uniti (EAU) giocano un ruolo centrale nelle esportazioni e riesportazioni regionali, come testimoniano i diversi accordi economici e di cooperazione siglati con altri paesi
Una maggiore integrazione nell’iniziativa della Nuova Via della Seta 1 rappresenta sia un rischio che un’opportunità per gli Emirati Arabi Uniti
Il paese è solo a metà del processo di diversificazione economica e non è ancora integrato nelle filiere mondiali

Leggi tutto
17/10/2018
Rischio Paese e Studi economici

Misure protezioniste americane: L’effetto a catena sui partner commerciali dei paesi colpiti sarà significativo

La tendenza all’aumento del protezionismo interessa un ampio numero di paesi avanzati ed emergenti.
Dal 2009, l’utilizzo dei dazi all’importazione è raddoppiato, con una crescita marcata negli Stati Uniti tra il 2016 e il 2018, ma rappresenta solo un 1/6 delle misure protezioniste totali a livello globale.
L’effetto indiretto dell’aumento dei diritti doganali americani genera una diminuzione delle esportazioni di un paese partner verso il paese colpito. Secondo Coface, un incremento dell’1% dei diritti doganali negli Stati Uniti corrisponde a una riduzione dello 0,5% in media delle esportazioni del paese partner verso il paese colpito dalle barriere doganali.
I trasporti (-4,4%) e i macchinari (-3,7%) sono particolarmente colpiti.

Leggi tutto
15/10/2018
Rischio Paese e Studi economici

Rischio paese e settoriale nel mondo

Alcune economie emergenti stanno diventando sempre più vulnerabili

Leggi tutto
15/10/2018
Rischio Paese e Studi economici

Infografica: Mappa delle valutazioni rischio paese - 3° trimestre 2018

160 paesi sotto la lente di ingrandimento

Leggi tutto
15/10/2018
Rischio Paese e Studi economici

Valutazione del rischio settoriale - 3° trimestre 2018

13 settori principali valutati su scala mondiale

Leggi tutto
11/10/2018
Coface News

Coface e Tradeshift annunciano una partnership strategica

L'assicuratore internazionale del credito mette una serie di indicatori di rischio a disposizione di una rete di 1,5 milioni di imprese in 190 paesi.

Leggi tutto
02/10/2018
Rischio Paese e Studi economici

Le insolvenze in Europa Centrale e Orientale: I bei tempi sono ormai finiti

Nel 2017 le insolvenze sono aumentate del 6,4% a livello regionale, a dispetto di un’accelerazione economica
La Croazia, e, in misura inferiore, la Polonia e l’Ungheria hanno registrato un incremento importante del numero delle insolvenze, mentre Slovacchia e Repubblica Ceca hanno assistito ad una diminuzione
Il calo di liquidità delle imprese appare sorprendente in un contesto caratterizzato dal tasso di espansione economica più elevato dal 2008
Questo indica la fine del ciclo economico nella regione
Le insolvenze continueranno ad aumentare: Coface prevede un +10,4% nel 2018 e un +15,5% nel 2019

Leggi tutto
21/09/2018
Rischio Paese e Studi economici

Aumentano i rischi politici in Asia

Secondo l’Indice di Rischio Politico Coface, l'Asia, con un punteggio pari al 45%, si posiziona al di sopra della media mondiale (35%) nell’ultima classifica di rischio. Tuttavia, il punteggio è più basso rispetto all’Africa Subsahariana, Medio Oriente, Nord Africa, Europa Centrale e America Latina.

Leggi tutto
21/08/2018
Rischio Paese e Studi economici

La Grecia esce dal programma di aiuti internazionali: Le imprese greche stanno conoscendo un rinnovamento - più competitive e meno indebitate

In Grecia si moltiplicano i segni della ripresa economica
Le riforme hanno permesso di mettere ordine nei conti pubblici, di ristabilire la credibilità della Grecia e migliorare il clima di fiducia
La crisi ha anche favorito una pulizia dei bilanci delle imprese
Continuano a sopravvivere le imprese «zombie» a causa di un insufficiente quadro regolamentare sui fallimenti
La debole domanda interna continua a limitare la ripresa
Le imprese hanno margini in miglioramento e si orientano all’export

Leggi tutto
09/07/2018
Rischio Paese e Studi economici

Rischio paese e settoriale nel mondo

Segnali di rischio in aumento nel 2° trimestre

Leggi tutto
09/07/2018
Rischio Paese e Studi economici

Infografica: Mappa delle valutazioni rischio paese 2° Trimestre 2018

160 Paesi sotto la lente di ingrandimento

Leggi tutto
09/07/2018
Rischio Paese e Studi economici

Valutazione del rischio settoriale 2° trimestre 2018

I 13 settori principali valutati su scala mondiale

Leggi tutto
09/07/2018
Rischio Paese e Studi economici

La perdita di quote di mercato francesi in Africa alimenta i profitti di numerosi paesi europei, Cina e India

Nel 2017, la Francia ha perso il proprio status di primo fornitore europeo del continente africano a beneficio della Germania. Mentre la bilancia commerciale rimane in eccedenza (ad eccezione del 2008 e 2012, quando i prezzi del petrolio hanno raggiunto massimi storici), dal 2000 le quote di mercato all’esportazione della Francia in Africa si sono dimezzate, passando dall’11% al 5,5% nel 2017. La perdita riguarda tutti i principali settori di esportazione, eccetto l’aeronautica. Tuttavia, secondo l’analisi Coface, 27 paesi africani rappresentano un aumento potenziale delle esportazioni del 21% circa.

Leggi tutto
11/06/2018
Rischio Paese e Studi economici

Settore siderurgico nel mondo: nel 2018 i prezzi dovrebbero mantenere una tendenza al rialzo, prima di un possibile lieve rallentamento nel 2019

•Da metà 2016, il settore siderurgico beneficia dell’aumento dei prezzi e del dinamismo della domanda
•L’incremento del protezionismo negli Stati Uniti e in Europa e le misure di ritorsione cinesi influiscono negativamente sulla fiducia delle imprese e sugli investimenti ma non hanno ancora avuto effetto sulla crescita economica
•Si prevedono tendenze contrastanti entro il 2019: i prezzi dei metalli di base dovrebbero aumentare, mentre quelli dei metalli ferrosi dovrebbero diminuire, indeboliti dalle sovraccapacità

Leggi tutto
08/06/2018
Coface News

Coface “Eccellenza dell’Anno – Assicurazione del Credito” ai Le Fonti International Awards 2018 ed Ernesto De Martinis “CEO dell’Anno

Coface, uno dei leader mondiali nell’assicurazione dei crediti, nuovamente protagonista ai Le Fonti International Awards 2018, l’annuale premio destinato ai migliori protagonisti del settore professionale, finanziario ed industriale organizzato e promosso da Editrice Le Fonti con il patrocinio della Commissione Europea.

Leggi tutto
04/06/2018
Rischio Paese e Studi economici

Tempo di elezioni in America Latina: Il rischio politico crescente mina l’attività economica

• Le elezioni presidenziali che si terranno in Colombia, Messico e Brasile
nelle prossime settimane e mesi, mirano ad affrontare la diffusa insoddisfazione verso i sistemi politici nella regione
• L’Indice del Rischio Politico Coface rivela che le fragilità sociali e la corruzione sono i problemi maggiori
• Le incertezze politiche potrebbero generare alcuni problemi quali il calo delle azioni, la diminuzione della fiducia di imprese e consumatori e ritardi nelle decisioni in termini di investimenti e spese

Leggi tutto
31/05/2018
Rischio Paese e Studi economici

Primo studio Coface sul comportamento di pagamento delle imprese turche

Prospettive di crescita ancora positive per la Turchia nel 2018, nonostante le imprese registrino termini e ritardi di pagamento più protratti nel tempo: è questo, in sintesi, il quadro che emerge dal primo Turkey Corporate Payment Survey di Coface, realizzato tra gennaio e febbraio 2018 su un panel di 2.615 aziende in 81 differenti città del Paese con l’obiettivo di analizzare i comportamenti di pagamento in diversi settori di attività economica e l’approccio delle imprese turche al credit management.

Leggi tutto
23/05/2018
Coface News

Conferenza Rischio Paese 2018: le nuove prospettive globali del Rischio Paese nell’era della Rivoluzione Digitale

Lo scenario mondiale del Rischio Paese e le prospettive della Rivoluzione Digitale, tra nuove opportunità e sfide: questo il tema al centro della Conferenza Rischio Paese 2018 di Coface che ha fatto tappa, oggi, a Milano, presso l’Unicredit Pavilion.

Leggi tutto
Top
  • Italian